Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

sabato 26 luglio 2014

"CENTRO DEMOCRATICO" SEGNALI POSITIVI NELLA PROVINCIA DI TARANTO

Ad affermarlo, in una nota, è il Coordinatore Provinciale Massimiliano Stellato.
La ripresa del dialogo di Ncd, Udc e Mario Mauro con la Lega Nord e gli esponenti storici del centrodestra nazionale consente a Centro Democratico di chiarire più e meglio il suo posizionamento, al contrario, nella porzione moderata del centrosinistra senza se e senza ma.
Il confronto avviato dal partito di Bruno Tabacci con il gruppo parlamentare capeggiato dal democristiano “doc” Lorenzo Dellai ha posto – continua Stellato - solide basi per dare corpo ed anima ad un soggetto politico destinato a crescere accanto al PD di Matteo Renzi.
-->

L’attenzione mostrata nei confronti di Centro Democratico da parte di tanti amici “centristi” che per nulla al mondo si inchinerebbero alla corte di Berlusconi e dei suoi compagni di viaggio cresce, dunque, sempre di più.
E la cosa non poteva che avere effetti positivi nei territori a partire dalle regioni fino ai comuni.
La vicinanza mostrata al “nostro” progetto da molti movimenti civici nel Veneto, dal movimento d’opinione “I Viaggiatori” capeggiato dal Prof. Pica e da Realtà Italia di Giacomo Olivieri per la Basilicata e la Puglia sta registrando un aumento di adesioni da parte di moltissimi cittadini.
Nel corso dei lavori dell’assemblea nazionale del partito che si è svolta a Roma lo scorso 19 luglio, tra l’altro, è stata ufficializzata la presenza nel Consiglio Nazionale di Centro Democratico di Massimiliano Stellato, il consigliere comunale Gina Lupo e Clara Funiciello di Taranto, Antonio Cavallo di Lizzano, Angelo Fragnelli di Carosino e Cosimo Lariccia di Manduria che – conclude Massimiliano Stellato – arricchisce Centro Democratico con la sua nomina ad Assessore transitando dal consiglio alla giunta comunale e consentendo al Coordinatore Cittadino Antonio Giuliano di diventare consigliere comunale in gruppo con Emma Quaranta.
-->

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv