Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

venerdì 23 novembre 2012

ARRESTATI PER ESTORSIONE A UN TAVOLINO DI UN BAR

Hanno preso un caffe' con la vittima seduti al tavolino di un bar ma solo per riscuotere la somma di denaro frutto di una richiesta estorsiva. Al momento del passaggio di denaro sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Taranto-Nord che li hanno arrestati. In manette sono finiti nella tarda mattinata di oggi Mauro Alessandro Giugliano, 47 anni, e Gennaro Pollaro, 53, entrambi con precedenti per lesioni personali. La vittima e' un piccolo imprenditore edile che, disperato per le vessazioni subite, si era rivolto ai militari per chiedere aiuto.
I due avevano chiesto 3.200 euro. In caso di rifiuto hanno promesso che sarebbero passati alle violenze fisiche. Per questo i carabinieri, dopo alcune indagini, hanno preparato la trappola: due pattuglie, una delle quali in abiti simulati per evitare conseguenze ulteriori, si sono appostati vicino al bar della galleria del Centro Commerciale Mongolfiera e sono intervenuti subito dopo che i due arrestati, seduti al tavolino per un caffe', avevano preso una busta, contenente la somma richiesta, dalle mani della vittima.
I due si sono mostrati aggressivi nei confronti dei carabinieri che sono pero' riusciti a bloccarli ed a condurli negli uffici della Stazione Taranto Nord, in piazza Sandro Pertini, per completare gli accertamenti di polizia. Ora devono rispondere di tentata estorsione in concorso. Le indagini sono condotte dal sostituto procuratore, Lanfranco Marazia.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv