Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

mercoledì 20 novembre 2013

RAPINA NEGOZIO CINESI. ARRESTATO PREGIUDICATO

 I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto ieri sera hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di rapina impropria Cosimo Serio, 31enne pregiudicato tarantino.
I fatti si sono verificati in via Mazzini, presso un negozio gestito da cinesi, all’interno del quale il giovane si sarebbe impossessato di alcuni orologi in esposizione.
 La richiesta di intervento giunta al 112 era confusa, ma i militari giunti immediatamente sul posto hanno impiegato poco tempo a fare chiarezza.
All’altezza del civico interessato vi erano alcune macchie di sangue sul marciapiede, tanto da supporre che il ricercato non sarebbe andato molto lontano.
Primo posto in cui indagare, quindi, era il pronto soccorso. E proprio lì si era recato da appena cinque minuti il soggetto, che aveva chiesto ai sanitari di essere medicato per le ferite riportate a causa della caduta con la moto.
-->
Poco credibile da subito, vista l’incompatibilità delle lesioni con un sinistro stradale. Terminate le cure, la pattuglia ha accompagnato il pregiudicato presso la caserma di Viale Virgilio, dove al termine di una breve indagine è stato dichiarato in arresto per rapina impropria.
Impossessatosi di alcuni orologi all’interno dell’esercizio commerciale, il ragazzo è stato scoperto dal titolare, con il quale ha avuto una breve ma intensa colluttazione, riuscendo comunque a fuggire.
Il protagonista della vicenda è stato infine accompagnato in carcere.
FONTE: http://taranto.ilquotidianoitaliano.it/2013/taranto-rapina-impropria-arrestato-31enne/

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv