Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

domenica 6 ottobre 2013

BRINDISI - TARANTO 2-0

DI: Matteo Schinaia


BRINDISI 2
TARANTO 0
rete: 34'pt Fella (B), 47'pt Gambino (B)
BRINDISI (4-3-3): Novembre; Iaboni, Cacace, Patti, Liotti; Favia, Marsili, De Martino; Pellecchia (23'st Loiodice), Gambino, Fella. A disp.: Peschechera, Bove, Sicignano, Akuku, Tedesco, Greco, Vantaggiato, Albano. All.: Salvatore Ciullo.
TARANTO (4-4-1-1): Marani; Viscuso, Pulci, Miale (23'st Carloto), Prosperi; Mignogna, Muwana, Menicozzo (31'st Ciarcià), Migoni; Clemente; Balistreri (12'st Molinari). A disp.: Masserano, Riccio, Caruso, Carloto, Russo, Ancora, Vivacqua. All.: Enzo Maiuri.
Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza (Giuseppe Antonacci di Barletta e Michele Falco di Bari)
Ammoniti: Clemente (T), Patti (B)
Espulsi: De Martino (B), Petrocelli medico sociale del Taranto
Corner: 1-6
Recupero: pt 2'; st 5'
Note: 3000 spettatori al "Fanuzzi"; presenti oltre 900 supporters provenienti da Taranto
CRONACA 
PRIMO TEMPO
1' Rispettato un minuto di silenzio per i morti del naufragio di Lampedusa
3' Striscione dalla Curva Sud del Brindisi: "COERENZA E VECCHI IDEALI, ERA QUESTA LA TUA MENTALITA'. CIAO BOMBOLO"
22' Serpentina di Mignogna che serve sull'out di sinistra Migoni che la mette al centro per Balistreri, anticipato in corner
34' Brindisi in vantaggio al primo affondo. Cross di Pellecchia dalla sinistra, Fella di testa beffa Marani
36' Primo giallo del match a Clemente, autore di un fallo a centrocampo
46' Marani strepitoso su un colpo di testa di Gambino che ha anticipato Miale
45' + 2 - Raddoppio del Brindisi. Gambino di testa sfrutta il corner da lui conquistato e realizza il 2-0 su assist ancora di Pellecchia. Con questo gol si conclude il primo tempo: BRINDISI-TARANTO 2-0.
-->
SECONDO TEMPO
1' Clemente vicino al gol con un colpo di testa concluso fuori di poco
5' Clemente e Patti si scambiano scorrettezze nei pressi dell'area piccola di rigore, con il brindisino che si rende autore di una manata all'ex Perugia. Amabile di Vicenza non sanziona i due atleti
6' Ancora Clemente, con un lob dai 20 metri: palla di poco alta
9' Muwana in rovesciata serve Balistreri, che di testa manda fuori alla sinistra del portiere Novembre
11' Ammonito anche Patti per il Brindisi
12' Entra Molinari, all'esordio stagionale, al posto dell'evanescente Balistreri
16' Conclusione dalla distanza di Molinari che finisce distante dalla porta di Novembre 
18' I tifosi del Taranto, presenti sugli spalti, gridano: "Meritiamo di più". Come dargli torto?
22' Grande occasione per Pellecchia, che gigioneggia troppo in area di rigore rossoblu e perde l'attimo giusto per siglare il 3-0
23' Doppio cambio. Per il Taranto, esce Miale ed entra Carloto; per il Brindisi, esce Pellecchia ed entra Loiodice
24' Grande conclusione di Molinari, palla di pochissimo alta
30' Fella vicinissimo al terzo gol con un diagonale che fa la barba al palo. Imbarazzante ancora la difesa jonica
31' Sfortunato Migoni, che a tu per tu con Novembre si fa ipnotizzare e non riesce a trovare la via del gol
31' Entra Ciarcià per Menicozzo tra le fila del Taranto
33' Entra Akuku per il Brindisi: esce Favia, infortunato
37' Punizione di Clemente, Pulci la sfiora soltanto: para Novembre
40' Loiodice sbeffeggia Prosperi e calcia di sinistro mandando la palla alta sopra la traversa
43' Muwana conclude forte di destro, palla deviata: calcio d'angolo
45' Espulso De Martino per il Brindisi
48' Esce Fella, entra Bove per i biancazzurri
49' I tifosi rossoblu gridano "Via da Taranto"
49' Tirocross di Migoni: Novembre è bravo a pararlo proprio sulla linea di porta. Analoga sorte per il successivo tiro di Mignogna
45' + 5 Si conclude il match. Il Brindisi vince meritatamente per 2-0 con le reti di Fella e Gambino, tutti nel primo tempo.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv