Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

mercoledì 15 maggio 2013

PUGLIA PRIMA IN ITALIA PER POSTI DI LAVORO PERSI

Il rapporto Svimez rende noto che, tra le regioni italiane, la Puglia ha un primato negativo: quello dei 320mila posti di lavoro persi negli ultimi quattro anni (dal 2008 al 2012)! A ciò si aggiunge la perdita di reddito della regione.
Annuncerà mai pubblicamente, il governatore Pugliese Nichi Vendola, questi dati?
Aldo Pugliese (segretario regionale Uil) lancia l’allarme:”non siamo certo sorpresi, il primato, se sommato ai dati della cassa integrazione ordinaria (circa 11500), straordinaria (8mila) e in deroga (oltre 20mila unità), della mobilità in deroga (circa 18mila) e dei cosiddetti inattivi, assume contorni spaventosamente drammatici”. In Puglia è assente un unico e grande ente ad hoc, al quale conferire ogni strumento utile ad attirare investimenti e capitali nazionali ed esteri verso il territorio. Si è in presenza invece di un’inutile e dannosa dispersione delle competenze tra tanti enti, spesso doppioni, che altro non fanno se non aumentare i costi della macchina amministrativa regionale.
-->
Troppi enti regionali inventati dal governatore Vendola, negli ultimi 8 anni, solo per soddisfare logiche clientelari! Qualcuno in regione pensava di contrastare i problemi occupazionali con iniziative aleatorie tipo “bollenti spiriti” o “principi attivi”. Altri due anni di governo regionale, per chi pensa di occuparsi più di andare in giro per l’Italia a fare comizi e a presenziare in tv, che di occuparsi dei problemi interni alla propria regione, sono troppi!
V.A.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv