Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

domenica 10 febbraio 2013

SI FERISCE PER DIFENDERE LA SUA AUTO DAL FURTO

Ferita mentre cercava di evitare il furto della sua auto. Brutta avventura per una giovane mamma di Faggiano,, che è stata rapinata della sua auto e ha rischiato di morire dopo essersi aggrappata allo sportello della vettura. La donna aveva appena accompagnato la figlia alla scuola elementare. Dopo aver lasciato la bimba nell'istituto, è tornata verso la propria auto parcheggiata nelle vicinanze, trovandosi di fronte un uomo che, a bordo del mezzo, stava cercando di rubarlo.

Alla vista del ladro, la donna si è aggrappata allo sportello cercando di far desistere il malvivente ma quest'ultimo ha accelerato, trascinando la donna per alcuni metri e facendola rovinare successivamente a terra. Nel prosieguo della fuga, il malvivente si è scontrato con altre due vetture e subito dopo ha fatto perdere le proprie tracce. La signora è stata ricoverata all'ospedale 'Santissima Annunziata' di Taranto. Intanto i carabinieri della Stazione di Pulsano, sono risaliti all'identikit del malvivente.

Grazie all'acquisizione di ulteriori elementi utili ai fini dell'indagine e ad alcune immagini video di telecamere che inquadravano la via di fuga, i militari hanno identificato e arrestato Valerio Panariti, pregiudicato, 38 anni, di Lizzano. La vittima di questa brutta avventura ha riportato lesioni giudicate guaribili in 18 giorni alla testa ed al naso.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv