Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

venerdì 16 novembre 2012

SCOPERTA TRUFFA ALL'OLIO D'OLIVA

- Agenti della Squadra Mobile della Questura di Taranto, su disposizione del gip del Tribunale della citta' jonica Martino Rosati, hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Seyd Rahim Banishoeib, pluripregiudicato di origini iraniane di 57 anni, residente a Talsano, e Pasquale Abbinante, di Gioia del Colle, nel barese, 53 anni, anch'egli con precedenti penali, per i reati di truffa aggravata e sostituzione di persona.
Le indagini sono partite nel mese di luglio dello scorso anno a seguito di una denuncia da parte di un imprenditore agricolo, vittima di un raggiro che gli ha procurato un danno economico di circa 9.000 euro a seguito della vendita di 1200 bottiglie d'olio di oliva extravergine. Gli investigatori hanno scoperto la truffa messa in atto dai due pregiudicati che avevano costituito per l'occasione una ditta 'fantasma' avvalendosi di false identita' per poter acquistare in maniera fraudolenta l'olio ed attraverso raggiri ed artifici bancari non hanno corriposto quanto dovuto all'imprenditore agricolo.
Nei mesi successivi, a seguito di denunce analoghe da parte di altri imprenditori della provincia jonica, i poliziotti hanno accertato che i due truffatori, avevano continuato nella loro opera, compiendo un'ennesima truffa, questa volta ai danni di un rivenditore di materiale edile-sanitario di Castellaneta dal quale avevano acquistato materiale senza poi pagarlo. Per il cittadino di origini iraniane, nella giornata di ieri si sono aperte le porte del carcere mentre per il suo complice, l'Autorita' giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari. Continuano senza sosta le indagini degli agenti della Squadra Mobile per accertare se i due 'professionisti della truffa' abbiano compiuto altri raggiri.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv