Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

lunedì 27 febbraio 2012

TERREMOTO IN RUSSIA ; LA SCOSSA DURA 5 MINUTI


Nessuna vittima ne' gravi danni, per ora, sono stati rilevati in seguito alla scossa di terremoto di magnitudo 6,8 registrata nella Siberia sudoccidentale, ai confini della Mongolia, ad est della città di Kyzyl, ai confini con la Mongolia. Lo ha riferito il ministero per le situazioni di emergenza russo.
L'epicentro, secondo il ministero delle situazioni di emergenza, e' stato localizzato a circa 100 km a est di Kyzyl, nella regione siberiana di Tuva, ad una profondita' di 10 km. Stando agli ultimi dati del centro regionale dello stesso ministero, la magnitudo e' stata di 5,9 gradi della scala Richter.
La scossa, durata cinque minuti – dalle 15.19 alle 15.24 ora locale – e' stata avvertita dagli abitanti delle regione di Irkutsk e Omsk, della repubblica di Khakassia e del territorio di Krasnoiarsk: i vetri della finestre hanno tremato, i lampadari oscillato, oggetti sono caduti da mensole e scaffali. Il sisma e' stato sentito anche nella piu' grande centrale idroelettrica del Paese, quella di Sayano-Shushenskaya. Da due mesi, in questa parte della Siberia sono state registrate oltre 120 scosse.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv