Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

giovedì 15 gennaio 2015

CENTRO DEMOCRATICO PORTA TELEPERFORMANCE IN PARLAMENTO


A dare l’annuncio in una nota è Massimiliano Stellato, Coordinatore Provinciale di CENTRO DEMOCRATICO. “Porteremo in Parlamento la vertenza che sta tenendo letteralmente sulle spine i 2000 dipendenti dell’azienda francese e i 1500 lavoratori a progetto operanti nel call center di Taranto – commenta l’esponente del partito di Bruno Tabacci. Con l’avvicinarsi della scadenza al 30 giugno prossimo dell’accordo siglato nel 2013 sottoscritto dalle parti per rilanciare l’attività della multinazionale – afferma il Coordinatore di CD – aumentano le preoccupazioni dei tantissimi cittadini lavoratori residenti nei comuni della provincia di Taranto operanti nella struttura ubicata a Paolo VI”. “Quattro, i punti salienti del documento che sottoporrò all’attenzione degli Onorevoli parlamentari del mio partito – conclude Stellato: 
Scongiurare l’ennesimo abbattimento del costo del lavoro che ha come risultato finale solamente un danno ai lavoratori;
Scongiurare il rischio della delocalizzazione in altri siti italiani o, peggio, all’estero in Paesi dove l’utilizzo dei dati sensibili di “italiani” può, soprattutto alla luce delle note vicende terroristiche a Parigi, mettere in discussione rilevanti questioni di sicurezza;
Lotta alla proliferazione incontrollata dei call center abusivi; 
Rivisitazione della logica del massimo ribasso nello svolgimento di gare di evidenza pubblica
Standardizzazione dei contratti di lavoro ai profili professionali di settore regolati da CCNL.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv