Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

domenica 6 luglio 2014

TARANTO CONQUISTA WIMBLEDON

Sara Errani e Roberta Vinci trionfano a Wimbledon. Le Chichis azzurre conquistano l'unico torneo dello Slam ancora assente dal loro palmares battendo nettamente in finale la coppia formata dalla francese Mladenovic e dall'ungherese Babos per 6-1 6-3. Errani e Vinci (che si portano a casa anche un ricco premio di 410 mila euro) hanno già vinto in carriera due volte gli Australian Open, una il Roland Garros e gli Us Open: con il successo a Wimbledon completano quindi il 'career Grand Slam'. Prima di loro, nell'era Open, solo tre coppie ci erano riuscite: Martina Navratilova e Pam Shriver, Gigi Fernandez e Natasha Zvereva e le sorelle Serena e Venus Williams. 
-->
"NON RIUSCIAMO A CREDERCI" - "Dedicato alle nostre famiglie, ai nostri coach, ai nostri team e a tutta l'Italia che oggi ha fatto il tifo per noi". Sara Errani e Roberta Vinci si rendono conto di aver centrato un successo storico: "Ci pensavo da questa mattina. L'aver completato il Grande Slam - racconta la Errani - è una cosa inimmaginabile: è qualcosa che resta, è storico". "Io ancora non riesco a realizzare che siamo riuscite a fare tutto questo. Probabilmente lo farò quando smetterò di giocare", aggiunge la Errani. Quindi sulla finale vinta contro la coppia Babos-Mladenovic: "Eravamo tesissime - confessa la romagnola - ma nonostante ciò abbiamo giocato benissimo. E non era semplice in una situazione del genere". La Vinci aggunge: "Siamo partite benissimo ed è stato molto importante. Nell'ultimo turno di battuta, quando ho servito per il match, sul 30-30, ero preoccupatissima. Non avevo mai ceduto la battuta e ho pensato ' stai a vedere che capita proprio adesso'. Poi ho messo a segno un ace, sul quale le nostre avversarie hanno anche chiamato l'occhio di falco, e servito un'altra buona prima sul match-point".

"IMPOSSIBILE DEFINIRE NOSTRA AMICIZIA" - 
Si sono sdraiate sull'erba e strette in un lungo abbraccio. "Cosa ci siamo dette? E chi se lo ricorda", esclamano in coro. Era il 2009 quando hanno giocato in coppia per la prima volta. "Lo ricordo benissimo - sottolinea la Errani -, era Francia-Italia di Fed Cup a Orleans a risultato acquisito. Battemmo Beltrame-Dechy".  E la Vinci: "In quel momento certo non pensavamo di vincere così tanto insieme. Abbiamo deciso di giocare in coppia tutti i tornei di doppio nel 2011, dopo la finale persa a Marbella". Successi che sono frutto anche della loro splendida amicizia. "Come definirla? Impossibile con una sola parola", dice la Errani. E la Vinci: "Io tra le due sono la più permalosa, lo ammetto. E' un mio difetto. A Sara invece, anche quando si arrabbia, le passa tutto subito".
-->
L TWEET DI RENZI - Anche il premier Matteo Renzi festeggia la vittoria delle due tenniste italiane Roberta Vinci e Sara Errani a Wimbledon. Come di consueto, Renzi lo fa tramite Twitter, ritwittando un post del profilo ufficiale di Wimbledon con la foto delle due campionesse e la frase, in inglese: 'Game, set, match and career Grand Slam for @roberta_vinci & @SaraErrani as the Italians beat Babos & Mladenovic 6-1 6-3

DOPPIETTA PER LA KVITOVA
 - Petra Kvitova è stata incoronata regina dell’erba londinese. La tennista della Repubblica Ceca, numero 6 del mondo e del seeding, gia’ vincitrice sui campi in erba dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra nel 2011, si e’ imposta nella finale del singolare femminile della terza prova stagionale dello Slam battendo nettamente la canadese Eugenie Bouchard, numero 13 del ranking Wta e del tabellone. In meno di un’ora di gioco, la 24enne Kvitova ha spazzato via le esigue resistenze dell’avversaria, appena 20enne, alla prima finale in carriera in uno Slam. La Bouchard ha pagato a caro prezzo, infatti, la minore esperienza e si e’ arresa col punteggio di 6-3 6-0.

L'ALBO D'ORO RECENTE - Questo l’albo d’oro femminile dal 2000 ad oggi: 2000 Venus Williams 2001 Venus Williams 2002 Serena Williams 2003 Serena Williams 2004 Sharapova 2005 Venus Williams 2006 Mauresmo 2007 Venus Williams 2008 Venus Williams 2009 Serena Williams 2010 Serena Williams 2011 Petra Kvitova 2012 Serena Williams 2013 Marion Bartoli 2014 Petra Kvitova.

UOMINI, FEDERER-DJOKOVIC - L'edizione 2014 del torneo di Wimbledon si concluderà domenica con l'attesissima finale del singolare maschile tra Novak Djokovic e Roger Federer: il serbo in caso di vittoria riconquisterà la vetta del ranking mondiale, l'elvetico va a caccia dell'ottavo triondo a Londra.

FONTE: http://www.repubblica.it/sport/tennis/2014/07/05/news/tennis_wimbledon_kvitova_troppo_forte_travolta_la_bouchard-90776959/#gallery-slider=90789357
-->

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv