Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

giovedì 28 novembre 2013

LA TARANTINA LUCIA LA SORSA AL PALAZZO SANT'ELIA DI PALERMO

L’Artista tarantina Lucia La Sorsa sarà presente con tre opere pittoriche presso le maestose sale espositive del Palazzo Sant’Elia di Palermo dal 30 novembre al 15 dicembre  in occasione della manifestazione internazionale “Arte e Legalità - La creatività contro le mafie e sopraffazioni” organizzata dalla ass. EA Editore di Palermo
Questo evento sottolinea l’importanza della creatività quale strumento principe di libertà ed emancipazione dal giogo delle mafie: attraverso il sodalizio tra alcuni dei maggiori rappresentanti del panorama artistico contemporaneo, questa mostra sviscera a fondo il tema della legalità, dell’uguaglianza e della salvaguardia dei diritti individuali, in un contesto altamente creativo.
Il 30 novembre, alle ore 17, presso le sale del Palazzo Sant’Elia, si svolgerà la cerimonia di premiazione e inaugurazione.
In questa occasione le verrà conferito il riconoscimento “Palermo Felicissima”.
Interverranno: il Prof. Paolo Calabrese (Direttore Nazionale Dipartimento forze dell’ordine dei diritti umani FICLU – UNESCO), la Dott.ssa Lia Giangreco (Assessore alla Cultura del Comune di Monreale), il Sen. Giuseppe Lumia (Componente Commissione Antimafia), l’editore Sandro Serradifalco, l’Avv. Antonio Ticali (Sovrintendente Fondazione Sant’Elia), il Dott. Marcello Tricoli, il Dott. Domenico Tucci (Presidente Fondazione Sant’Elia).
Inoltre in caso di vendita delle opere il 20% del ricavato sarà devoluto a favore della  FondazioneOnlus

-->
Progetto Legalità in memoria di Paolo Borsellino e di tutte le altre vittime della mafia.
Ancora una volta l’artista Lucia La Sorsa mostra una grande sensibilità per il sociale, nel mese di giugno espose presso Palazzo di Città di Taranto sette sue opere  in occasione della Serata di Beneficenza organizzata dai Leo Club di Taranto per raccogliere fondi per un progetto di Musicoterapia per la scuola Paolo VI del Borgo Antico di Taranto
Autodidatta, preferisce la pittura ad olio su tela, perché meglio aderisce ai principi della grazia e della compostezza che hanno da sempre caratterizzato il suo percorso artistico.
Coloratissime farfalle sono presenti in molti suoi dipinti diventando nel tempo quasi una firma dell’artista da apporre su ogni tela.
Ha partecipato a mostre e premi nazionali e internazionali, ottenendo sempre favorevoli consensi dal pubblico e dalla critica professionale.
Ha esposto le sue opere a Parigi (Galleria Thuillier, Mostra dei 100 finalisti Avanguardie Artistiche 2011), Bruxelles (Galleria AmArt), Atene (Galleria Argò), Palermo (Biennale di Palermo), Torino (Galleria Arte Città Amica), Lucca (Galleria Giò Art), Forlì (Vernice Art Fair), Terni, Monreale (Museo Sciortino), Portovenere, Cesenatico, Lecce (Castello Carlo V), Martano (Galleria Stomeo), Taranto (Palazzo di Città e Castello Aragonese), Pulsano (Castello De Falconibus e Convento dei Frati Minori), Molfetta (Fashion Art Gallery) ecc.
Le sue opere sono presenti in numerose accreditate pubblicazioni.
Il noto critico e storico dell’arte Prof. Paolo Levi di Torino dice di lei: Nelle tele della pittrice Lucia La Sorsa, si respira un'atmosfera di serenità. Si direbbe quasi che l'artista abbia trovato il segreto per vivere in armonia con la natura. La Sorsa, autodidatta di formazione, ha iniziato a dipingere in anni recenti, ma dimostra di avere acquisito approfondite conoscenze tecniche.
La giovane artista tarantina non è un'impulsiva, le sue opere sono frutto di studiata meditazione, e in esse nulla è lasciata al caso.
Le farfalle sono una presenza costante e significativa nelle sue tele, denotandosi come cifra stilistica del tutto originale.
La farfalla è animale simbolico: le sue forme armoniose e suggestive, i colori variegati delle sue ali e la sua straordinaria metamorfosi sono dati che colpiscono la fantasia, e suscitano riflessioni connesse alla crescita spirituale, alla sublimazione delle passioni umane.
Nelle opere "La Galassia delle Farfalle" e "Vortice di Farfalle", l'artista indugia con grande precisione sui particolari, riuscendo a rendere tutta la bellezza di quelle incantevoli creature.
Fa da contrappunto lo sfondo, quasi innaturale e a tratti denso di segni, eseguito con pennellate ampie, decise, spesso acquarellose.
Sembra che l'artista voglia suggerirci, con questo calcolato gioco di contrasti, una riflessione sulla leggerezza delle farfalle in cielo e, in opposizione, sul peso del vivere umano sulla terra.
Lucia La Sorsa trae ispirazione da ciò che quotidianamente la circonda, e da un amore incondizionato per la bellezza.
La tela "la melagrana, le mele cotogne e la Farfalla" è un'opera di grande equilibrio compositivo, che è frutto evidente di uno studio approfondito sulla forma e sul colore, secondo la lezione evidentemente appresa dai maestri che l'hanno preceduta.
Una lezione che la pittrice sa applicare e attualizzare con personale inventiva.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv