Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

giovedì 6 giugno 2013

"PORTEREMO LA BANDIERA ITALIANA AL PARLAMENTO" SEMPRE PIU NUMEROSE LE ADESIONI SU FACEBOOK

PORTEREMO la BANDIERA ITALIANA, la COSTITUZIONE, la MASCHERA DI V ( facoltativa ) e la TENDA!

SCOPO PRINCIPALE DELLA MANIFESTAZIONE AD OLTRANZA: 

Chiedere all'attuale Governo di dare la massima priorità e provvedere urgentemente (e non in 18 mesi) alla MODIFICA COSTITUZIONALE PER ELEZIONE DIRETTA DEL CAPO DELLO STATO E TRASFORMAZIONE DEL SENATO IN CAMERA DELLE REGIONI CON ANNESSI COMPITI ANCHE REGIONALI (e conseguente eliminazione delle provincie). Quindi, la MODIFICA DELLA LEGGE ELETTORALE volta al ripristino delle preferenze, nonché a stabilire la presenza di due grandi poli (stile USA), con RIDUZIONE del 50% dei parlamentari ALLA CAMERA DEI DEPUTATI e l'introduzione del Referendum propositivo.
Ovviamente, completate queste riforme propedeutiche, ci aspettiamo che Governo e Capo di Stato si ritengano dimissionari ed indicano nuove elezioni.

Onde evitare che qualcuno strumentalizzi il nome "Assedio", ritenendolo qualcosa di cruento, chiariamo una volta per tutte che il nome è solo simbolico e che l'intera manifestazione sarà assolutamente pacifica per tutta la sua durata. Per rendere ancora più chiaro il nostro intento assolutamente pacifico rinunciamo all'accerchiamento ed a qualsiasi tipo di avanzata, ma semplicemente occuperemo stabilmente, ad oltranza, le piazze più vicine possibili alle Istituzioni. Vigileremo ed allontaneremo tutti i violenti. Non daremo nessun pretesto alle forze anti-sommossa di caricarci. Se non saremo violenti, non daremo nessun motivo di usare violenza contro di noi.
-->
Approvata l'introduzione del referendum propositivo, verranno raccolte le firme per realizzare i seguenti referendum:
- Uscita dall'Euro.
- Nazionalizzazione di Bankitalia.
- Nazionalizzazione di tutte le banche private.
- Cancellazione dei trattati internazionali con banche private (FMI, BCE).
- Cancellazione del Trattato di Velsen (Gendarmeria Europea).
- Uscita dal MES\ESM con rimborso miliardi già versati.
- Introduzione del reato di cattiva gestione politica, con possibilità di rivalsa sui beni personali.
Catena Umana non è un movimento politico, ma vigilerà affinché il nuovo Governo faccia le corrette Riforme per rimettere in sesto la nostra amata Italia: Giustizia, ospedali, welfare, scuola, equità sociale, difesa dei pensionati, abbassamento dell'età pensionabile per far lavorare i giovani, abolizione canone Rai, bollo auto, notai, liberalizzazioni in tutti i livelli e ingresso in PA per merito, ristabilimento dei diritti sociali dei cittadini quali reddito minimo di cittadinanza, diritto alla salute e all'istruzione.

Riteniamo questi come punti essenziali per ridare dignità al nostro Paese, così come è per noi vitale una maggiore presa di coscienza delle ricchezze già presenti nel nostro Paese, la valorizzazione e messa in sicurezza dei Monumenti storici, la protezione del territorio, la valorizzazione del paesaggio, del turismo, la creazione di infrastrutture per incentivare l'arrivo, il trasporto e l'accoglienza dei visitatori, le eccellenze intellettuali, artigianali, industriali.

W LA PRIMAVERA ITALIANA... W LA LIBERTÀ... W L'ITALIA ED IL SUO GRANDE POPOLO!

Ci trovate anche su:
www.catenaumana.it
www.twitter.com/CatenaUmana

Video di risposta ai diffamatori: http://www.youtube.com/watch?v=RBDYWrbEGuU
468x60_promo

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv