Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

domenica 2 giugno 2013

PATENTI E ASSICURAZIONI FALSE A TARANTO; 4 DENUNCE

Al fine di contrastare il fenomeno del “falso documentale”, gli agenti della Polizia di Frontiera in servizio presso il porto di Taranto hanno portato a termine una serie di operazioni scaturite a seguito dei controlli stradali effettuati nella zona nei pressi dello scalo marittimo.
Lo sviluppo delle attività finalizzate al contrasto del “falso documentale” ha permesso di denunciare in stato di libertà quattro persone e di sequestrare autovetture e documenti contraffatti di ottima fattura ed abilmente riprodotti. Durante il pattugliamento, i poliziotti hanno fermato una Smart condotta da P.D., 19enne di Taranto, che alla richiesta dei documenti ha mostrato un nervosismo ingiustificato. Gli agenti hanno quindi deciso di approfondire il controllo ed avvalendosi degli strumenti tecnici in dotazione, hanno constatato che lo stesso era in possesso di una patente di guida contraffatta.
-->
Il conducente è stato quindi denunciato in stato di libertà per guida senza patente e per il possesso del documento falso, che è stato sequestrato unitamente all’autovettura. Successivamente, è stata controllata una Lancia Musa guidata da D.L., 40 anni, di Napoli. L’assicurazione e la relativa documentazione sono risultati falsi. L’uomo è stato così denunciato in stato di libertà. La vettura, invece, è stata sequestrata. Le successive indagini, tese a verificare il coinvolgimento di altre persone nella compravendita dei documenti, hanno permesso di individuarne gli autori, accertando che la copertura assicurativa era stata procacciata al Nord e poi rivenduta nel capoluogo campano. In relazione alla querela sporta dalla compagnia assicuratrice al fine di tutelare al meglio i suoi interessi, sono stati denunciati in ordine al reato di falsità in scrittura privata, D.R., 40enne residente a Piacenza e D.F., 44 anni, residente a Pomigliano D’Arco (NA).

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv