Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

lunedì 15 aprile 2013

LETTERA AD ALESSANDRO FURNARI (PARLAMENTARE DEL M5S)


Cittadino e dipendente parlamentare pentastellato Alessandro Furnari, tu che stai in Parlamento a rappresentare i tarantini solo perche’ alle comunali hai preso pochissimi voti e non sei stato eletto in consiglio, come mai eri da solo alla manifestazione del 7 aprile, e non hai sollecitato Beppe Grillo a sostenere la battaglia referendaria di oggi per dire NO a QUESTA Ilva, cosi’ come e’ stata concepita, finanziata, accettata, tollerata e impunita finora? Come mai il M5* e’ stato presente con decine di parlamentari in Val di Susa mentre ha lasciato sole a combattere contro l’industria e il potere politico le associazioni ambientaliste di Taranto che tu personalmente hai denigrato sulla stampa locale?
Lo sai che sulle tue spalle c’e’ una grande responsabilita’ verso la tua citta’ e verso centinaia di migliaia di persone che sono i tuoi datori di lavoro e che rischiano la vita ingoiando diossina mentre tu respiri la dolce aria del ponentino di Roma?
E se invece lo hai sollecitato, ma Grillo non era interessato a spendersi per questa lotta portando i suoi parlamentari a Taranto come li ha portati in Val Susa, perche’ oltre a fare la tua sfilata in manifestazione non hai presentato nemmeno uno straccio di proposta di legge per abrogare il decreto salva-Ilva e pretendere che quell’azienda rispetti le leggi uguali per tutti gli altri? Perche’ almeno tu non hai fatto sentire la tua voce di cittadino DEPUTATO dagli elettori di Taranto a difendere la salute di chi lo ha votato? Non hai voluto o non hai potuto parlare? In entrambi i casi, hai tradito le speranze e la fiducia di quel 27% di elettori che a Taranto ha dato fiducia a te e al movimento che rappresenti in Parlamento.
--> Le telecamere in queste settimane erano assetate di dichiarazioni di parlamentari pentastellati, perche’ oltre a fare presenza in manifestazione tra una riunione politica e l’altra non hai emesso almeno un timido vagito a difesa della tua terra per invitare i cittadini a partecipare alla consultazione referendaria? Sarebbe diventato la notizia del giorno. Ma anziche’ assumerti le tue responsabilita’ INDIVIDUALI di tarantino e di deputato della Repubblica, assunto e stipendiato dalla gente di Taranto che respire diossina, ti sei semplicemente limitato a fare presenza in manifestazione e ad inoltrare un comunicato del gruppo parlamentare M5* alla camera, in cui si dice (erroneamente) che le bonifiche sono inutili se prima non si eliminano le fonti inquinanti, come dire che se prima non chiudiamo l’Ilva non si puo’ pulire il mar piccolo, i terreni attorno allo stabilimento interdetti al pascolo, i terreni del quartiere Tamburi dove e’ stato proibito il gioco dei bambini, e dobbiamo accettare che il deserto alla diossina attorno alla fabbrica si estenda senza poter bonificare nulla perche’ secondo te sarebbero “soldi sprecati”. Ma dimmi una cosa, quando a casa tua si sporca il pavimento, tu eviti di pulire perche’ tanto poi le emissioni di sporcizia ci saranno comunque e quindi e’ meglio risparmiare i soldi di detersivo? Si attende cortese risposta, da te o in alternativa dal meetup di Taranto che ti ha sostenuto come candidato sindaco. Cordiali saluti Uno dei tuoi datori di lavoro che ti paga lo stipendio con le tasse.
CARLO GUBI

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv