Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

domenica 10 febbraio 2013

IL DRAMMA DEI CANI RANDAGI A TARANTO


Oggi pomeriggio, su richiesta di un amico, ho chiamato la polizia Municipale di Taranto per far intervenire qualcuno per risolvere un problema: liberare un'area adibita a parcheggio privato da una muta di cani randagi.

La gentilissima e preparatissima operatrice telefonica del pronto intervento della Polizia Municipale di Taranto, mi ha detto che non potevano intervenire perché a Taranto non esiste un servizio di recupero dei cani randagi.

E accorgendosi del mio sconcerto "telefonico" mi spiegava anche il perché:

con nota del 30/11/2009

protocollo n. 174003 del Comune di Taranto

indirizzata alla Direzione di Polizia Municipale di Taranto
alla ASL TA/1 servizio veterinaria

il (s)indaco di Taranto Dott. Ippazio Stefàno comunicava di SOSPENDERE il servizio di recupero dei cani randagi per indisponibilità di posti di ricovero.

le uniche DEROGHE a questa nota dovevano essere effettuate per ISCRITTO e non verbali, solo per i cani dichiarati MORSICATORI previo ACCERTAMENTO della documentazione presentata dalla ASL di competenza.

la nota continuava col precisare che, NON APPENA SI RENDERANNO DISPONIBILI NUOVI POSTI gli enti in indirizzo avrebbero avuto "informazioni in merito"...ma questo dal 2009 non è avvenuto fino ad ora

firmato Ippazio Stefàno già (s)indaco di Taranto



TRADUZIONE IN ITALIANO:

SE UN CANE RANDAGIO VI RINGHIA E VI COSTRINGE IN MACCHINA O IN CASA, O VI PROVOCA UN SHOCK O UN INFARTO IL COMUNE NON INTERVIENE...

SE VOLETE FAR INTERVENIRE IL COMUNE DOVETE FARVI MORDERE, ANDARE IN OSPEDALE, CERTIFICARE IL TUTTO (PER ISCRITTO MI RACCOMANDO) E MOSTRARE LA DOCUMENTAZIONE AL COMUNE CHE FINALMENTE  INTERVIENE CON IL VETERINARIO DELLA ASL (in quale maniera non si sa)...

AH...MI RACCOMANDO...FATEVI SOLO MORDERE UN POCHINO, PERCHE' SE CI DOVESTE RIMANERE SECCHI NON POTRETE PIU' OTTEMPERARE ALLE RICHIESTE DEL SINDACO


P.S. I SOLDI PUBBLICI PER L'ILVA SONO SEMPRE DISPONIBILI...I SOLDI PER LA SALVAGUARDIA DEL CITTADINO MAI...MA A NOI CHE CI IMPORTA...TANTO ABBIAMO LE FONTANELLE AL CIMITERO......!!!...E SPERO TANTO CHE NON SUCCEDA MAI NIENTE A NESSUNO PER VIA DI QUESTA "LEGGEREZZA"...ALTRIMENTI PAGHERAI ANCHE QUESTA INSIEME A TUTTE LE ALTRE...

UN CITTADINO DI TARANTO

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv