Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

mercoledì 26 dicembre 2012

MESSAGGIO AI TARANTINI DEL PRESIDENTE NAPOLITANO

Ci è arrivata una missiva dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che interessato alle sorti di Taranto ci ha mandato questo breve pensiero per i cittadini di Taranto.

Cari cittadini,
in questo momento di sconquassante mercimonio democratico, l’Italia non può non essere grata al popolo tarantino. Con vivissima e vibrante soddisfazione (come direbbe quel saltimbanco che mi imita spesso) salutiamo l’approvazione del Decreto, cosiddetto dalle malelingue velenose e vituperanti, “Salva Ilva”. Rimango spiacevolmente colpito, come un povero gabbiano che ha perduto la compagna, davanti alle scene di protesta che provengono dalla città di Taranto. Sinceramente non ho capito perchè l’atrenalina vi va sempre più su. So’scostumat queste grida, che non rispettano il valore alto e fondante per la repubblica che mi degno di rappresentare. Il ministro Clini, che ringrazio personalmente (Senz e te nun pozz sta’..pkke’ tu m’appartien..), ha innegabilmente fatto l’interesse di tutti i cittadini di Taranto e rimango perplesso davanti a tanta ostilità. Lo stesso governo Monti, che da poche ore ha abbandonato le sue funzioni esecutive, ha fatto di tutto per gestire al meglio la questione Taranto. Mario, detto O zappatore “addnuchiat ‘e vasam sti man”, ha fatto tanto per il bene del Paese.

Il 2013 sarà per tutti noi un anno nuovo e fondamentale. Finalmente io e la mia penna potremmo ritirarci a vita privata, senza per questo rinunciare al gioco della tombolata scartellata o al bingo, dove potrò cerchiare i numeri con la mia biro nera. Aspetto Silvio e le sue amiche più arzille per parlare dell’Europa e dell’importanza della moneta unica nel mercato europeo..ed anche il mio amico Gigione per andare in visita al Santuario di Padre Pio a San Giovanni Rotondo. Gigione, arrivo!

Ringrazio a nome di tutta l’Italia (e di tutta Confindustria) la città di Taranto per il sacrificio nel rigore dell’austerità (hai visto Mario, ce l’ho fatta ad infilare tutte queste parole in una frase sola..Elsa ti prego non piangere). Pigliate le vostre agende Monti e scrivete w la Costituzione e w la Repubblica italiana. Quando tornate a casa, andate dai vostri figli e fategli una carezza e ditegli “Questa carezza te la manda il tuo Presidente, e ti manda anche il robottino Emilio il meglio, giusto per farti abituare all’amore per gli Emilio”.

Fortunatamente dopo questa vigilia di Capodanno smetterò di scrivere discorsi inutili e solenni e potrò sfunnarme con la salsiccia e i friarielli fatti da Clio, tanto ogni anno vi dico sempre le stesse cose.

Un caro saluto a tutti

Presidente Giorgio Napolitano
SI RINGRAZIA SIDERLANDIA.IT

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv