Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

domenica 8 novembre 2015

"A mmàne a mmàne" LA NUOVA RACCOLTA DI POESIE FIRMATE ANNA VOZZA

Nata a Taranto  il 31 Agosto 1958, vissuta nel rione Solito fino all’80, presa in sposa dal rione Tamburi dall’80 al 94 e infine da oltre vent’anni coccolata a Talsano ,una borgata baciata dal mare.
La mia passione per le rime dialettali nasce con la permanenza in un rione dove la genuinità della gente e la sua vivacità mi cattura e istruisce arricchendomi di termini e usanze a me sconosciuti e ne resto talmente affascinata, da nutrire anche lo scopo di far avvicinare, attraverso la declamazione dei miei versi, coloro che pur essendo tarantini, la vedono come una lingua straniera, difficile da leggere ma soprattutto da scrivere…
Ho iniziato a partecipare ad incontri poetici dove ho potuto confrontarmi con gente del calibro di Nicola Nasole, Fernanda Ferilli,ma soprattutto di Domenico Candelli (detto ‘a lènga lònghe), l’unico a declamare i suoi versi a memoria, nonostante la sua veneranda età…
Da lui ho acquisito la musicalità, la metrica e l’estro dell’espressione verace, metodi che adotto ancora oggi e che mi hanno formata…
Sono stata insomma la sua silenziosa discepola…
E si…perché lui si è spento senza averlo mai saputo…
E mentre partecipo ad alcuni concorsi in cui alcune mie liriche vengono premiate e recensite da associazioni che tanto si prodigano per il territorio, nasce la mia prima raccolta poetica dialettale “ Tàrde, amore e fandasìje”che riscuote un discreto successo…a palazzo Galeota nel 2008 e altre in diverse location.
I miei versi sono contenuti anche nelle tre edizioni del catalogo d’arte “ Jonio giardìno incantato” a cura dell’associazione culturale “Il melograno art Ta onlus” e del suo presidente Dott.ssa Letizia Lisi artista del blu…che ha inserito il dialetto come forma d’arte di notevole interesse.
Alcune poesie le declamo all’interno del D.V.D. “ Taranto a colori” realizzato da Franco Scherma che ha espresso il desiderio di incorniciare i suoi meravigliosi scatti, proprio con i miei versi…E così man mano che sono trascorsi gli anni, è maturata la voglia di pubblicare una seconda raccolta spinta dall’incoraggiamento di chi ha letto la precedente e dagli eventi che sono successi alla mia amata Taranto e nel mio privato. L’intero contenuto di questo volume è custodito nel titolo dello stesso… “ A MMÁNE A MMÁNE” cioè le ispirazioni che mi hanno portato a mettere in rime, emozioni a volte dolorose e nostalgiche, a volte fantasiose e allegre…ma “ A MMÁNE A MMÁNE” non è riferito solo a qualcosa che scorre nel tempo, ma anche al contatto che unisce come  due mani che si stringono e si accompagnano su una spiaggia o ci uniscono a ricordi indelebili …
E mentre racconto…sorrido…ricamo …sogno… soffro e urlo in versi, usando il nostro amato dialetto, a mano a mano termina anche questa nuova raccolta sperando anche questa volta di catturare la vostra attenzione e trasmettervi le mie emozioni.


ANNA VOZZA.

Il 23 Novembre sara' presentato al Teatro Padre Turoldo di Taranto, e noi di TARAStv vi racconteremo, in esclusiva, l'evento con le nostre immagini.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv