Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

venerdì 13 marzo 2015

"RIFIUTI ILVA" LETTERA DI PEACELINK ALLA PROCURA ED AL NOE

Alla Procura di Taranto
Al Noe Carabinieri di Lecce

Con la presente si pone alla Vostra attenzione il documento di Arpa Puglia "allegato 3 verbale ARPA n.2-A-ST-15" (documento in allegato) pubblicato sul sito del Ministero dell'Ambiente e riferito al sopralluogo effettuato in data 14 gennaio 2015 alle ore 10.00.
A pagina 4 del documento vengono pubblicate due fotografie che mostrano un sito in uso a Ilva spa. Nel verbale questo sito viene denominato "Deposito Preliminare di Rifiuti non Pericolosi" ed inoltre si specifica che in questo sito saranno allocate temporaneamente le scorie IRF.

- Premesso che le scorie IRF dello stabilimento Ilva di Taranto sono state oggetto di diffida da parte del Ministero dell'Ambiente in data 20 novembre 2014.
- Premesso che dalle fotografie è possibile notare materiale vario dismesso e posato sul terreno senza nessun contenimento e a contatto con il terreno e l'acqua stagnante.
- Premesso che tra questi materiali si identificano mattoni refrattari di tipo "checker" (foto in allegato) che vengono usati nell'impianto "cowper" che a sua volta è asservito all'altoforno ed adibito al recupero gas e successiva immissione di aria calda. Che non sappiamo se questi mattoni sono stati utilizzati negli impianti Ilva spa o abbiano altra provenienza, così come non conosciamo l'origine e le caratteristiche degli altri materiali visibili nelle fotografie oltre che la loro interazione con l'ambiente.
Pertanto, chiediamo che sia fatta chiarezza e si verifichi l'idoneità del sito in questione ad accogliere questi rifiuti.

Per Peacelink
Luciano Manna

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv