Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

lunedì 5 gennaio 2015

FAVOLE NELLA CALZA AL MAGGESE

Lunedì 5 gennaiopresso il Cantiere Maggese, laboratorio urbano patrocinato da Regione Puglia e Comune di Taranto, nella struttura su due livelli che si erge su Via Cava, nel cuore del centro storico,alle ore 19.00 torna il percorso di lettura, scrittura e drammatizzazione per bambini “FaVoliamo”.
Dopo i saluti di Isabella Convertino, vicepresidente della Cooperativa Carisma, gestore del Laboratorio Urbano Cantiere Maggese, Luigi Pignatelli e i suoi allievi drammatizzeranno alcune favole, mentre Irene Scialpi e i volontari della Cooperativa Carisma saranno protagonisti della messa in scena della storia della Befana, descritta dalla tradizione popolare come una donna molto anziana che vola su una logora scopa, per fare visita ai bambini nella notte tra il 5 e il 6 gennaio (la notte dellEpifania) e riempire le calze lasciate da essi, appositamente appese sul camino o vicino a una finestra: generalmente, i bambini che durante lanno si sono comportati bene riceveranno dolci, caramelle, frutta secca o piccoli giocattoli; al contrario, coloro che si sono comportati male troveranno le calze riempite con del carbone. Nel corso della performance verranno donate ai piccoli isolani calze colme di leccornie, gentilmente offerte da alcuni esercizi commerciali della città di Taranto.

In chiusura dell’incontro socio-culturale , la cui partecipazione è aperta ad un pubblico di grandi e piccini ed è libera e gratuita, è prevista la degustazione di sannacchiudere e altri dolci tipici della tradizione tarantina, preparate dai volontari della Cooperativa Carisma e dell’Hermes Academy Onlus.
Il laboratorio creativo gratuito “FaVoliamo”, promosso dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto e tenuto dal poeta, attore e formatore Luigi Pignatelli, debuttò nel dicembre del 2013 presso la libreria Gilgamesh, all’interno della quale torna periodicamente, e prevede una serie di happening, un saggio finale e la pubblicazione di una silloge di poesie, pagine di diario, opere grafiche, attraverso le quali i bambini raccontano il proprio rapporto con la città in cui vivono. Per info, contattare il + 39 346 622 6998.

Lelogio della diversità nelle favole inedite promosse dallHermes Academy
Intanto, continua il progetto di scrittura creativa e drammatizzazione promosso dall’Hermes Academy Onlus, nato nell’ambito del ciclo “Cosa c’é di Diverso?”, patrocinato dal Comune di Taranto e dall’Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, in collaborazione con scuole primarie della provincia di Taranto, che ha come obiettivo quello di raccontare ai più piccoli i cambiamenti che sono già in atto da tempo nella società italiana: una missione complicata, che si scontra contro paure, tradizionalismi e anche una vera e propria ostilità ad accettare la diversità. Verranno create, come già avvenuto per gli asili nidi di Venezia, favole i cui protagonisti sono nuclei familiari non convenzionali, con madri e padri soli, doppie mamme o doppi papà. Ma non solo: si parlerà di razzismo, bullismo, omofobia, adozione, intercultura religiosa, sessualità, violenza sulle donne, malattie e tanto altro.
Chiunque può partecipare e proporre propri brani, contattandoci al +39 346/6226998 o scrivendo aluigi_pignatelli@hotmail.it I migliori testi, selezionati da una giuria di esperti, verranno inseriti nella silloge di prossima pubblicazione prodotta dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv