Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

mercoledì 9 aprile 2014

FURTO ALLA FARMACIA DEL SS. ANNUNZIATA

di Monica Arcadio
 Due furti sono stati messi a segno, nei giorni scorsi, nelle farmacie degli ospedali di Taranto e di Massafra. Un altro, a Castellaneta, è sfumato. Furti in serie che stanno preoccupando e non poco le forze dell’ordine.
La banda di ladri è entrata in azione, nella notte tra domenica e lunedì della scorsa settimana, al SS Annunziata dove è stata divelta la porta di ingresso della farmacia. Sono stati asportati scatoli di cartone contenenti centinaia di medicinali antitumorali. A Massafra, invece, è stato divelto il lucchetto che chiudeva la porta del deposito di medicine. Anche in questo caso il bottino è stato dello stesso genere. Centinaia di antitumorali sono stati portati via. Il valore complessivo ammonta a circa 240mila euro. I due colpi sono stati compiuti nella stessa nottata. Qualche giorno dopo un furto analogo è stato tentato nel nosocomio castellanetano, ma è fallito perchè al momento di fare irruzione, subito dopo aver sfondato una vetrata, i malviventi sono stati spaventati dal sistema di allarme, scattato immediatamente.
-->
I banditi non hanno potuto far altro che darsi alla fuga. Carabinieri e polizia stanno investigando sui tre casi che hanno allarmato il personale medico del territorio jonico. La banda di ladri che è entrata in azione mira, infatti, proprio a quel tipo di medicine che, secondo le prime risultanze investigative, vengono destinate a un mercato clandestino estero, sembra in particolar modo nei Paesi dell’Est. Un fenomeno che sta prendendo sempre più piede. Un giro di affari di variati milioni di euro che sta toccando la Puglia. I colpi messi a segno nel tarantino non sono gli unici. Nelle settimane scorse altri furti simili sono stati compiuti anche in altre città pugliesi, soprattutto nel barese e nel brindisino.
Carabinieri e polizia sono al lavoro per fare luce sugli inquietanti episodi. Le indagini partono dai rilievi tecnici eseguiti nelle farmacie assaltate dalla banda di ladri e dalle immagini degli impianti di video sorveglianza di cui sono dotati i nosocomi che, in queste ore, sono al vaglio degli inquirenti. Furti che non possono essere sottovalutati e ai quali le forze di polizia stanno prestando massima attenzione, alla luce dell’aumento degli stessi. Negli ultimi giorni, polizia e carabinieri hanno intensificato i controlli su tutto il territorio, hanno incrementato l’attività di prevenzione e di vigilanza nelle vicinanze degli ospedali, divenuti e considerati ormai punti sensibili.
FONTE: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizie-nascoste/rubati-medicinali-a-taranto-e-massafra-no708339/
-->

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv