Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

lunedì 26 agosto 2013

RAPINA CELLULARE A COMMERCIANTE E TENTA DI VENDERLO AD UN CONGIUNTO. PRESO!!

 Ieri sera i Falchi della squadra Mobile hanno tratto in arresto il trentanovenne Graziano Losurdo, perché resosi responsabile di rapina ai danni di un esercente.
Poco prima delle 17 un individuo armato di coltello fa irruzione all’interno di un esercizio commerciale sito in via Oberdan e sotto la minaccia dell’arma intima alla titolare di consegnargli l’incasso.
Poiché al momento non vi erano contanti, l’energumeno si impossessa del telefono cellulare della negoziante e si dilegua a piedi nelle vie limitrofe.
Sul posto i poliziotti della Sezione falchi acquisiscono ogni dettaglio utile per l’identificazione del malvivente, comprese le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza di un esercizio commerciale poco distante, che immortala in modo nitido il soggetto durante la fuga.
-->
Nel frattempo, gli stessi Agenti intervengono in via Calabria, dove qualche attimo prima un uomo aveva cercato di vendere il cellulare proprio ad un congiunto della donna rapinata, il quale aveva riconosciuto il telefono e quindi ha ingaggiato una colluttazione con il malvivente, nel corso della quale è riuscito a strapparglielo dalle mani.
Le descrizioni fornite da quest’ultimo circa i tratti somatici e l’abbigliamento indossato dal malfattore, coincidevano perfettamente con quelle date dalla commerciante, nonché con quelle rilevate dai file del sistema di videosorveglianza.
Pochi minuti dopo, Losurdo è stato individuato e bloccato in via Dante e dopo le formalità di rito è stato associato alla locale casa circondariale.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv