Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

venerdì 23 agosto 2013

FIORELLO. DAL VILLAGGIO TURISTICO AL VARIETA' TELEVISIVO

A distanza di quasi cinquant'anni dall'uscita del libro di Umberto Eco dal titolo "Fenomenologia di Mike Buongiorno", il critico televisivo Aldo Grasso sente la necessità di elogiare, in questo caso senza condannare, l'eccezionalità televisiva dell’artista siciliano che, come si legge in un articolo, ha un solo nome e cognome: Rosario Fiorello. Dagli esordi televisivi dei primi anni novanta è trascorso tanto tempo: l'ex codino imperversava, infatti, con la grande novità musicale del Karaoke. Un coronamento che gli va tributato senza dimenticare quelle che sono le sue vicende artistiche che affondano nell'anima dei villaggi turistici. Al Valtur di Brucoli in Sicilia, Mimmo Bertoni, amico storico di Fiorello, fa divertire la gente in vacanza con i suoi spettacoli giornalieri. Il suo racconto, pubblicato di recente su un noto settimanale italiano, è incredibile. Una notte d'estate, il nuovo Walter Chiari italiano, viene catapultato sul palco. Probabilmente se dovessimo ipotizzare un inizio carriera, dovremmo pensare a questo episodio. Fiorello intona una strabiliante My Way di Frank Sinatra cantata, però, in dialetto siciliano. Ovviamente non conosce una sola parola d'inglese

-->
Ma la sua vocalità è talmente eccezionale che la gag dialettale diventa irresistibile. Il mattacchione coinvolge, intrattiene, canta, fa parlare di se al punto che si scomoderà il talent scout Claudio Cecchetto per assistere ad un suo show. Il suo ultimo programma, " il più grande spettacolo dopo il weekend" è stato un vero trionfo. Interagisce con la platea come se gli anni di animatore nei villaggi turistici non fossero mai trascorsi. Coinvolge i personaggi principali ospiti del programma facendo diventare un tutto compreso nell’animazione serale. E’ anche questo il varietà. E forse è questo lo spettacolo che dobbiamo intendere, quello che proviene dalle origini autentiche di un ragazzo che ha talento e passione
MASSIMILIANO RASO

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv