Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

sabato 17 agosto 2013

"FESTIVAL DELLO SCORPIONE" QUESTA SERA IL CONCERTONE A CAROSINO

di Roberto Missiani
E' davvero imbarazzante e non voglio dire altro . Non saprei proprio come definire la notizia del giorno " bucata " da diversi organi d'informazione , Stasera si terrà uno straordinario concerto di musica popolare con decine di eccellenti artisti e l'evento non è nemmeno menzionato su importanti quotidiani locali . E' in atto un recupero delle radici culturali con tutto lo sforzo che ciò comporta e molti professionisti guardano altrove . Saranno almeno trenta gli artisti e le formazioni che si esibiranno in questa importante kermesse . Voglio provare a ricordarli scusandomi con chi dovessii eventualmente dimenticare : Fido Guido , Leitmotiv , Massarelli e Yicuvra , Guido Sodo , Pepè Fiore , Erma Pia Castriota e Alessandro Scanderberg , Anonima Folk , Sciamano & Mosca 58 , Chitarre e Tammorre , Giacomo Bortone , Maria Filograsso , Tommaso Massarelli ,Leo Caragnano , Angela Adriana Filomena , Claudio Merico , Simone Carrino , Mikela Filomena , Mimma Montanaro , Gianni Cellamare , Nico Friolo , Maria Pugliese , Luca D'Andria , Concetta Ricci , Francesco De Pace , Marina Latorraca , Sabino Santoro , Claudio De Vittorio , Valerio Manisi , Marco Valentini , Giusy Di Meo , Carlo Massarelli e , dulcis in fundo , due grossi nomi della musica come Teresa De Sio e i Radiodervish . Musica , cultura , Storia , Folklore , Arte mescolati sapientemente dal promotore della manifestazione , Mimmo Gori , che guiderà l'energetica Orchestra dello Scorpione .
-->
Per la prima volta in maniera così strutturata ed organizzata si ascolta e si parla della nostra musica , della musica cantata , suonata e ballata dai nostri progenitori , nei momenti più importanti della loro giornata e della loro vita . Il duro lavoro , il raccolto , l'amore e le ninna - nanne erano le situazioni che prevedevano un canto comune . La nostra identità ed il sentimento di appartenenza erano cementati dalla condivisione dei canti e dei suoni familiari . I momenti belli e gioiosi erano sempre cantati e sopratutto ballati . Sono sicuro che stasera nessuno resterà immune dai ritmi e dalle armonie che invaderanno le strade di carosino e pervaderanno gli animi semplici . Una grande operazione culturale che merita attenzione e sostegno da parte di tutte le anime libere , per ciò che può rappresentare per il nostro territorio . Mimmo Gori e la sua ( nostra ) musica può realizzare quel miracolo che non si è mai avverato nella nostra Provincia . L'evento può offrire semplicemente una occasione di svago e di fruizione musicale , ma può ben rappresentare la pietra miliare per rifondare una Comunità al momento frammentata e divisa . proviamo a pensare cosa potrebbe succedere se tante eccellenze separate convenissero in un ideale unico disegno di condivisione . Questa Terra è magica e fa innamorare . Oggi ascolteremo a Carosino la sua voce .

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv