Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

venerdì 10 maggio 2013

"POLICE CAM" A TARANTO 400 MULTE IN 10 GIORNI

La police cam contro i furbi al volante. Da un paio di settimane, infatti, sia durante la mattina che nelle ore serali, in almeno un’auto in dotazione alla Polizia locale, si utilizza la cosiddetta police cam. Che, in alcuni casi, si chiama anche street control o arrivare ad assumere la denominazione, forse più ad effetto, di multe a strascico. 

Ma, distinzioni semantiche a parte, a cosa serve questo nuovo strumento? È, in buona sostanza, una complessa macchina fotografica che consente ai vigili urbani in transito lungo le strade cittadine di accertare diverse tipologie di infrazioni al codice della strada senza scendere dall’auto di servizio. In pratica, l’agente che vede un’auto in divieto di sosta o parcheggiata in doppia fila oppure sulle strisce pedonali scatta una foto con la police cam che, a sua volta, è collegata ad un tablet su cui viene annotata la via in cui si è verificata la violazione, l’orario e naturalmente il numero della targa. Poi, queste immagini vengono immesse in una sorta di database e scaricate dal vigile urbano che dovrà provvedere, entro tre mesi, a notificare il verbale a casa dell’automobilista trasgressore.
-->
Non è improprio affermare che queste foto scattate con questo nuovo dispositivo ed il relativo accertamento siano paragonabili al preavviso che i vigili urbani lasciano sul parabrezza delle auto parcheggiate in maniera indisciplinata. Se il verbale, come prescrive la legge, può essere rilasciato dall’agente intervenuto sul posto solo all’automobilista trasgressore, il preavviso (e, quindi, la foto) può essere emesso anche, anzi solo, in assenza dell’automobilista. 

E chi riceverà la notifica a casa della violazione accerta con quella speciale macchina fotografica? «Dipende - risponde alla Gazzetta, il capitano della Polizia locale di Taranto, Fernando Calò - dal tipo di violazione che è stata accertata».
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv