Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

mercoledì 15 luglio 2015

MOTTOLA. LA TERZA EDIZIONE DI "SAPORI IN COLLINA"


Tre giorni per scoprire storia, tradizioni, natura, musica e gusto della Terra delle Gravine. Arriva la terza edizione di “Sapori in Collina: ambiente, agricoltura, turismo”, in programma a Mottola dal 17 al 19 luglio, con visite guidate, escursioni, dibattiti, spettacoli e degustazioni di prodotti tipici. La manifestazione spicca per il suo carattere multisensoriale, soddisfando appieno i cinque sensi. La vista, con le proiezioni cinematografiche, il gusto e l’olfatto con i sapori tipici della Murgia, l’udito con l’intrattenimento musicale, il tatto, grazie alla possibilità di fare esperienza diretta in masseria.
“Abbiamo immaginato un’esperienza a 360 gradi- è il commento in conferenza stampa dell’assessore al Turismo e Ambiente Arcangelo Montanaro- con l’intento di far vivere il nostro territorio da un punto di vista enogastronomico, artistico e naturalistico. Per i più curiosi sarà possibile partecipare ad escursioni e percorsi nelle chiese rupestri, accompagnati da guide turistiche specializzate, per gli appassionati di cinema abbiamo previsto la proiezione di cortometraggi e dibattiti con esperti del settore. Infine, per tutti gli amanti del buon cibo, sarà possibile passeggiare nel centro storico gustando i piatti locali. A fare da collante tra i vari stand allestiti tra i vicoli del centro storico, l’esibizione di gruppi musicali che renderanno ancora più piacevole questo weekend estivo”.
La manifestazione è organizzata dal locale Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica gestito dall’associazione Terre Nostre che, insieme all’associazione Mediaterre e in collaborazione con CEA, Vento di Terra e I Portulani, ha messo in campo l’iniziativa, che ha inoltre il supporto di Comune e GAL Luoghi del Mito e il patrocinio di Touring Club e Puglia Promozione. Tutti gli eventi, ad ingresso gratuito, sono stati finanziati dal GAL Luoghi del Mito (Fondo Feasr, Misura 331 Azione 2 Informazione - Psl Luoghi del Mito).
“Mission è la promozione del territorio - ha spiegato la responsabile del locale IAT, Carmela D’Auria, direttore artistico dell’evento- partendo anche dalla recente ribalta internazionale di questo angolo di Puglia con il film Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone. Il programma mette insieme cultura e gastronomia, con uno sguardo attento al rispetto dell’ambiente, come dimostra la scelta della certificazione volontaria Ecofesta Puglia. La nostra iniziativa sarà ecocompatibile, con la riduzione e differenziazione dei rifiuti, compensazione delle emissioni di CO2, informazione e sensibilizzazione ambientale”.
Si comincia venerdì 17 alle 20 nel parco secolare di Casa Isabella (sponsor della manifestazione) con la proiezione del cortometraggio “Effetto Pasolini” del regista e attore Raffaele Zanframundo e la tavola rotonda allargata allo stesso Zanframundo, a Paride Leporace, direttore Lucana Film Commission e a Leo Palmisano, docente di Sociologia urbana al Politecnico di Bari, con i saluti istituzionali del sindaco di Mottola Luigi Pinto, dell’assessore al Turismo Arcangelo Montanaro e, per il GAL Luoghi del Mito, di Luca Lazzaro di Confagricoltura. Modera Giovanni Colonna, console Touring Club. Accompagnamento musicale di Fabio Donvito e Giuseppe Difonzo.
Il 18 alle 10 (ufficio IAT, prenotazione obbligatoria, ticket 3 euro) escursione naturalistica nel bosco di Sant’Antuono e la visita guidata della masseria Sant’Angelo di Piccoli con gli allevamenti del cavallo murgese e della mucca podolica. Alle 19 nel centro storico (prenotazione obbligatoria, ingresso gratuito) visite guidate nell’ambito di Puglia Open Days. Alle 21 va in scena “Il percorso dei sapori: enogastronomia, arte, musica e teatro nel centro storico” (ingresso gratuito) con degustazioni e spettacoli alternati a momenti di sensibilizzazione sulla sostenibilità ambientale. Sarà un tripudio del gusto tra carne al fornello, focacce, primi piatti, prodotti caseari (ticket 3 euro, vino e birra artigianale da 1.50 a 3 euro). Ad accompagnare il tutto, musica dal vivo nelle varie postazioni allestite tra i vicoli con le note di Anonima Folk e Go Man, e presentazione del libro “Flusso di incoscienza” di Angelo Mansueto con accompagnamento musicale degli Heidi for President.
Infine, domenica 19, alle 10 e alle 17 (ufficio IAT, prenotazione obbligatoria, ticket 3 euro) escursione nelle chiese rupestri di San Nicola e Santa Margherita. Info: 099.8867640, facebook.com/IatMottola.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv