Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

martedì 2 luglio 2013

ESPERTI INTERNAZIONALI PROGRAMMANO LO SVILUPPO PER TARANTO

Esperti internazionali si riuniranno a Taranto lunedì prossimo 8 luglio per programmare lo sviluppo del settore pesca, acquacoltura e miticoltura. Si tratta di un appuntamento, precisa in una nota l'assessore regionale alle Risorse Agroalimentari, Fabrizio Nardoni, "che prova a mettere assieme più attori e che cerca di mettere in contatto con l'Europa e il mondo la marineria della Puglia e di Taranto in particolare provando a tracciare, così come previsto dal nuovo Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca 2014-2020, le linee di intervento per una pesca ecologicamente, economicamente e socialmente sostenibile".
-->
 "La dotazione proposta per questo nuovo Fondo, che sostituirà l'attuale Fondo Europeo per la Pesca (Fep) e vari altri strumenti, ammonta a 6,5miliardi di euro - dice ancora Nardoni - ed è importante per questa ragione che all'appuntamento e alla fase di programmazione di queste risorse si arrivi con un progetto organico che possa trovare negli operatori locali i giusti referenti". L'incontro si svolgerà nell'aula Magna del Convento di San Francesco in via Duomo ed è promosso dall'Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e dall'Istituto Agronomico Mediterraneo (Ciheam) Oltre al tavolo tecnico convocato in mattinata con i referenti degli organi di controllo e sanità, gli esperti del settore, le associazioni di categoria e il mondo della ricerca universitaria - è detto ancora nella nota della Regione - nel pomeriggio l'appuntamento tarantino si arricchisce di presenze importanti e internazionali. Hanno già dato la loro adesione il direttore generale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Emilio Gatto, il Presidente del Consiglio Consultivo Regionale per il Mediterraneo (Rac Med), Giampaolo Bonfiglio, i rappresentanti delle organizzazioni nazionale rappresentanti il settore pesca e soprattutto il Segretario Esecutivo della Commissione Generale della Pesca per il Mediterraneo per la Fao (Cgpm - organo deputato a occuparsi di tutte le questioni attinenti la gestione della pesca, ma anche alla conservazione degli ecosistemi marini e della biodiversità del Mediterraneo - ndr) Abdellah Srour.
FONTE: ANSA

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv