Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

lunedì 7 gennaio 2013

NOTTE DI FUOCO A TARANTO

Nelle indagini sui roghi appiccati la notte scorsa a Taranto la polizia ha a disposizione un filmato amatoriale nel quale si vedono due persone che arrivano a bordo di una moto, una di queste scende, si avvicina ad un'auto e poi si vede un bagliore. Il filmato farebbe riferimento all'incendio di alcune autovetture parcheggiate in un'area recintata all'aperto in via Consiglio ed è considerato dalla questura il punto di partenza degli accertamenti in corso sui roghi che hanno interessato il vano portineria e il vano ascensore di due stabili e 13 auto parcheggiate in diverse zone del capoluogo ionico.
Fonti della questura di Taranto evidenziano anche che gli obiettivi colpiti sono "eterogenei e concentrati in 2-3 zone della città" e che i roghi sono divampati tra la mezzanotte e le 3.30. Sia in base alle zone interessate sia in base agli orari degli incendi la polizia non esclude che i roghi siano stati appiccati dalle stesse persone che, a bordo di una moto o di un'auto, hanno agito in diversi punti della città, fin nel rione Paolo V, dove si è verificato l'ultimo incendio. Altri roghi - si apprende dalla questura - erano stati appiccati nel periodo natalizio negli androni di alcuni stabili di via Berardi dove era stato dato fuoco anche ad alcuni passeggini per bambini lasciati negli ingressi degli edifici. In quei casi si era pensato a gente infastidita dal comportamento di alcuni condomini.


LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv