Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

giovedì 15 dicembre 2011

TOTTI LASCIA LA ROMA?


23:57 14 DIC 2011 
(AGI) - Roma, 14 dic. - Alex Del Piero lascera' la Juve a fine stagione e probabilmente anche l'Italia. Francesco Totti ci ha mai pensato? "Si', soprattutto ultimamente e se le cose continuano cosi' continuero' a pensarci ancora". Cosi' il capitano della Roma ai microfoni di Sky Sport 24. Parole che faranno rumore e che il numero 10 giallorosso approfondisce.
"Se il problema della Roma sono io, come ho sentito, ci pensero'. Non parlo ne' della societa', ne' del mister, ne' dei compagni. Non e' che non senta la tifoseria piu' vicina, ma mi dispiace sentire certe cose dai tifosi romanisti". L'amarezza del capitano e' tanta e il rigore fallito lunedi' sera contro la Juventus non fa che aumentarla.
"E' stato un piccolo passo falso perche' se avessi segnato avremmo vinto, sarebbe cambiata la partita, eravamo riusciti ad affrontare quella che in questo momento e' la squadra piu' forte del campionato a viso aperto - ha proseguito Totti  -. Mi dispiace aver sbagliato per me, per i tifosi e per tutto quello che ho sentito in giro, ma io continuero' a dare il massimo come ho sempre fatto".
Bravo Buffon a volare e a respingere un rigore che per un attimo Tottiha pensato di calciare... alla sua maniera. "Il cucchiaio? Si', ci avevo pensato, ma per rispetto di Gigi non l'ho potuto fare, a pensarci bene se l'avessi fatto sarebbe stato meglio". Totti comunque sente che la squadra e' avviata verso la giusta direzione. "Remiamo tutti dalla stessa parte, poi vediamo cosa ci dara' il futuro.La squadra e' compatta, unita, ha un unico obiettivo fare bene per i tifosi.
 
E' normale che quando i risultati non vengono le cose cambiano, ma l'obiettivo e' restare uniti verso l'allenatore e la societa', cercheremo di dare il massimo come tutte le domeniche". E mentre la Roma festeggia il Natale, la Lazio ha superato il turno di Europa League. "Hanno vinto? Sono contento per loro", taglia corto un Totti che sente il peso dell'assenza del gol. "E' normale che giocando piu' vicino alla porta posso avere piu' occasioni per far gol, spero di poter iniziare gia' da domenica, perche' e' tanto tempo che non segno e mi sono dimenticato come si esulta".
E' tempo di regali, di letterine a Babbo Natale, Francesco Totti ci scherza su volentieri e spiega di aver scritto, come i suoi figli, a "Santa Claus". "La leterina l'ho scritta, speriamo che mi accontenti veramente.
  Cosa ho chiesto? Spero che presto lo vedrete. I gol? Quello sicuramente, e' una delle cose che ho scritto nella letterina" .

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv