Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

lunedì 24 giugno 2013

CEMENTIR. ORE DIFFICILI PER IL CEMENTIFICIO TARANTINO

La crisi avanza e colpisce tutti, specialmente in Puglia dove i fattori locali contribuiscono ad esasperare il clima. Ora i sindacati dell’edilizia contestano la chiusura della Cementir da Taranto. “Dopo la decisione dell’azienda di rinunciare all’ammodernamento dello stabilimento di Taranto, in quanto condizionata sia dal crollo del mercato del cemento, sia dalle incertezze dell’Ilva – che deve fornire la loppa, un sottoprodotto della ghisa, necessario alla produzione del cemento stesso – e’ scattato uno sciopero nei tre turni. Sono in tutto 108 i lavoratori impiegati dalla Cementir a Taranto”.
-->
Vito Lincesso, segretario della federazione edili della Cisl, dichiara: “ancora una volta il sindacato delle costruzioni e’ in prima linea per scongiurare scenari di desertificazione industriale che renderebbero Taranto piu’ povera, la situazione occupazionale piu’ critica ed ancor piu’ penalizzata la sua storica vocazione produttiva che e’ anche industriale. Come Filca Cisl stigmatizziamo l’atteggiamento discutibile del management aziendale di volersi sottrarre al confronto concertativo a tutto campo coinvolgendo anche le istituzioni a tutti i livelli, puntando alla riconferma dell’orientamento piu’ volte manifestato di voler procedere al revamping dello stabilimento di Taranto”. -

 See more at: http://www.puglia24news.it/la-crisi-colpisce-la-cementir-di-taranto-cisl-vogliamo-un-confronto-83181/#sthash.sPvPeFUE.dpuf

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv