Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

sabato 17 febbraio 2018

ESSERE. VIAGGIO ATTRAVERSO LA CULTURA TIBETANA



DI: MASSIMILIANO RASO
La compagnia Camden Dance Company , diretta dal maestro Claudio Santinelli , già ospiti presso l’Auditorium Massimo di Roma per la presentazione dell’Expò d’Oriente di Roma e presso il Laghetto dell’Eur con il balletto “Omaggio al Giappone”, introduce gli spettatori nella complessità della filosofia orientale. Ogni elemento, distinzione più sottile dell'energia primordiale, viene rappresentato attraverso le sue specifiche caratteristiche e nella sua relazione con ogni aspetto del mondo circostante. L’intero spettacolo, della durata di circa 30 minuti, è accompagnato da musiche di grande impatto che fanno da prestigiosa e magica cornice al balletto. Un viaggio attraverso la cultura tibetana, alla scoperta di quei cinque elementi o energie primordiali che operano nell’universo, nel nostro corpo e nei nostri processi mentali. Nella tradizione tibetana i cinque elementi indicano in modo più sottile e fondamentale gli aspetti dell'energia primordiale: non vi è nulla che non sia fatto, mantenuto e distrutto dalle interazioni energetiche degli elementi Terra, Acqua, Fuoco, Aria e Spazio. In natura nulla sfugge alla loro interrelazione dinamica ed interdipendente, che costituisce una sorta di campo unificato di tante forze, reale motore di tutti i cambiamenti, di tutte le qualità e le potenzialità di un oggetto o di un essere vivente. Gli elementi hanno una loro funzione specifica e, pur essendo tra loro strutturalmente diversi e talvolta addirittura opposti, sono comunque interdipendenti e complementari, lavorano sempre in simbiosi mediante molteplici combinazioni e permutazioni, e mutano e si intrecciano vicendevolmente, così che l'uno necessiti dell'altro in un equilibrio molto delicato.
Senza Terra non può esistere formazione; senza Acqua non può esserci concentrazione, in quanto portatrice di coesione; senza Fuoco non possono esserci maturazione e crescita perché queste si compiono grazie al calore; senza Aria non c'è l'equilibrio generale dell'essere, perché la mobilità dell'Aria favorisce il collegamento di tutte le funzioni vitali fisiche e psichiche; senza Spazio nulla può venire ad esistenza perché la vacuità dell'elemento Spazio, in cui nulla esiste ancora ma dove tutto è possibile, apre il campo allo sviluppo della materia. È soprattutto grazie all’elemento Spazio che tutti gli altri elementi si manifestano, si muovono e danzano insieme: un equilibrio di energie sul quale si regge l’armonia interiore, esteriore e segreta di tutta la creazione. La compagnia di danza prende appositamente nome da quella zona di Londra, Camden Town, conosciuta per essere tra i quartieri più alternativi e frenetici della città. La gente "strana" che la frequenta, i colori ed il suo ecletticismo rappresentano pienamente gli artisti che ne fanno parte. Le coreografie in scena rispecchiano la formazione professionale del Maestro: affondano le radici nella danza neoclassica, abbracciando i ritmi più moderni e travolgenti.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv