Sostieni anche tu la WEBTV di Taranto. Lavoriamo insieme per la nuova divulgazione...... TARAStv e' parte della Taranto che cambia...... Chiedi informazioni su come farne parte al 3381488022 oppure scrivi a: tarasproduzioni@libero.it TARAStv... chi la fa sei Tu !!

mercoledì 5 luglio 2017

ESTATE LEPORANESE. 50 APPUNTAMENTI IN CARTELLONE



Oltre cinquanta appuntamenti sino ai primi giorni di settembre: sono i numeri dell’edizione 2017 del cartellone “R…estate a Leporano” che, anche quest’anno, è pronto ad animare il Comune e la sua marina. “Siamo particolarmente soddisfatti- ha commentato il sindaco Angelo D’Abramo nel corso della conferenza stampa di presentazione- perché siamo riusciti a regalare ai nostri concittadini e ai tanti turisti che nel periodo estivo affollano il nostro territorio, un cartellone ricco di eventi”. Sagre, concerti, presentazioni di libri, mostre, teatro, sport e iniziative benefiche: tantissimi gli appuntamenti in programma dedicati ad un pubblico variegato. E poi ospiti del calibro di Luciano Violante, Antonio Caprarica, Alberto Radius e la sua Formula 3, il cantautore Luca Madonia e i Palasport. Questi solo alcuni dei nomi che saranno protagonisti in questa lunga estate in provincia di Taranto. “Ancora una volta- ha sottolineato il vicesindaco e assessore allo spettacolo e comunicazione istituzionale Iolanda Lotta- devo fare un plauso alle associazioni che sono il motore delle tante iniziative. A loro va tutto il nostro supporto come amministrazione”. Tra gli appuntamenti, si segnalano ad esempio: il Premio internazionale Satyrion per l’archeologia, Musica nei vicoli 3.0”, Taranto Rock Festival, il corteo storico Vivi il Medioevo, la manifestazione Donna dei Due Mari e Premio eccellenza donna. Iniziative diverse, ma pronte a registrare grandi presenze. Ma non è tutto perché il cartellone prevede appuntamenti quasi ogni giorno, sino al 4 settembre. La programmazione di luglio, già entrata nel vivo, prevede il 6 (Palazzetto dello Sport, ore 18) il torneo di pallavolo di Sant’Emidio; il 7 (Castello Muscettola, ore 20) la mostra delle opere realizzate durante il corso di pittura di Maurizio Muscettola, a cura della ProLoco; l’8 (castello, ore 20.30) presentazione del libro “Bellezza da bere” con Vira Carbone, modera Nicla Pastore e intervento del violinista Francesco Greco; il 9 a Lido Gandoli water sport, sup race, gara amatoriale velocità, terza tappa del circuito pugliese indipendente, mentre in serata Piazza Immacolara ospita un intrattenimento dedicato al ballo (con replica il 13, 16 e 20); il 13 (Palazzetto ore 17) giochi per bambini; nei giorni 14, 15 e 16 (zona mercatale ore 20.30) “Festa del goloso e non solo” e “Festa dell’aquilone” a cura dell’associazione NovApulia; il 15 (Castello Muscettola ore 20.30) presentazione del libro “Democrazia e Memorie” di Luciano Violante; il 21 (centro sportivo Seven ore 18), torneo di calcio Sant’Emidio e, in serata, la rappresentazione teatrale “Il Piccolo Principe”, “Visite di condoglianze”, “150 la gallina canta” a cura di Francisco Tarrega Music Academy; il 22 (via Dante ore 20.30) serata danzante all’aperto a cura dell’associazione M&R Music Live; il 23 la suggestiva Cena in bianco; il 25 (zona mercatale, ore 20) manifestazione canina a cura di ODA.AM: il 27 (castello ore 21) l’associazione Napolincanto presenta “Le stelle del Cafè Chantant”; il 29 (castello ore 20.30) Gran Galà Lirico a cura dell’Associazione musicale Domenico Savino e, in contemporanea, mostra di tombolo antico; il 30 (via Regina Margherita) l’associazione Il Castello presenta la Sagra della Salsiccia; il 31 (palazzetto dello Sport) la finale del torneo di pallavolo. Ad agosto si comincia con la finale del torneo di calcio (giorno 2, centro Seven, ore 20.30); il 3 arriva il concerto di Alberto Radius e la sua Formula 3 a cura del Comitato Festeggiamenti patronali Sant’Emidio, le cui celebrazioni proseguono anche nei giorni 4 e 5. Dal 6 al 13 (Batteria Cattaneo) fiera “Dalla terra alla tavola, salute e benessere e non solo” a cura di Aps Città di Brindisi; il 7 e 8 (castello, dalle 17) la tradizionale manifestazione “Vivi il Medioevo” e Corteo Storico, a cura dell’Associazione Il Castello”; il 9 e 10 dal pomeriggio e sino a dopo la mezzanotte “Musica nei vicoli 3.0” con White Queen, Vega 80 e Castrum Sound, artisti di strada, enogastronomia e artigianato; l’11 e 12 al Parco Archeologico di Saturo il Taranto Rock Festival con Luca Madonia, Management del dolore post operatorio e La Municipàl, su iniziativa delle associazioni Altramusicalive e Rumore dal Basso, in collaborazione con la Cooperativa Polisviluppo. Piazza Immacolata diventa location per 4 giorni di seguito, grazie alla serata con il gruppo folk Don Pizzicati (il 13, a cura dell’associazione l’Arcobaleno), con la cover band ufficiale dei Pooh I Palasport (giorno 16), con Sapori d’estate (a cura dell’associazione Il Castello) e con la commedia teatrale del 18 “A questa Italia nostra, megghiu muertu e no’ malatu”, a cura della Compagnia “Affinità Elettive”. Nella Chiesa di Gandoli il 19 e 20, Festa della Madonna delle Grazie con i gruppi di musica popolare Luci dell’Est e Castrum Sound; in piazza Immacolata il 21 Luciano Capurro in “Tuppe Tuppe Mariscia” e il 22 l’associazione Amici del Vernacolo presenta la commedia “Cuncittina”. Il 23 (castello, ore 21) la presentazione del libro “L’ultima estate di Diana” di Antonio Caprarica, modera Nicla Pastore. Si torna in piazza Immacolata per la commedia “U sparèmazze” a cura dell’Associazione Diego Maturano (il 24), la Corrida dei dilettanti in Tour a cura di “Affinità Elettive” di Rina Bello (il 25), la Sagra della bombetta a cura dell’associazione Macellai con intrattenimento del gruppo di pizzica Selva Cupina (il 26), lo spettacolo “Donna dei Due Mari- Premio eccellenza donna” con la direzione artistica A.S.D. New Ballet e un momento di solidarietà dedicato all’Ant (il 27). Il 29 (castello, ore 19) presentazione dei libri “Leporano nel 700, comunità e territorio nel principato di Don Niccolò Sergio Muscettola”, di Italo Schirano e della giovane Serena Battista “Ti ho dato una penna in mano”. Il 30 in piazza Immacolata l’associazione La Rotaia presenta la commedia “Profumo di gelosia..na famiglia de jatt e cane”. Infine, appuntamenti anche a settembre. Il 2 (ore 19.30, centro storico e castello) visita guidata spettacolarizzata sulle orme del Mito “Il filo di Arianna” a cura dell’Associazione IperUranio; il 3 (castello ore 20.30) la XVIII edizione del Premio internazionale Satyrion per l’archeologia; il 4 (ore 19.30, castello) presentazione del volume “Il Cinema di Emidio Greco”, a cura di Gemma Lanzo, con l’intervento del figlio del regista e, a seguire, proiezione di un film a tema.

LE PIU' CLICCATE DELLA SETTIMANA

CERCA NEL SITO

SEMPRE AGGIORNATO CON TARAStv